Istituto Comprensivo Tommaso Grossi > Attività scolastiche > Progetto Serra in fiore: gli alunni all’opera
Ultima modifica: 2 marzo 2019

Progetto Serra in fiore: gli alunni all’opera

Sabato 3 marzo, alcuni genitori volontari hanno prestato le loro forze e le loro braccia per vangare le aiuole della serra interna della nostra scuola, in vista dell’inizio del Progetto Serra in fiore della nostra scuola secondaria, rivolto alle classi prime, lunedì 4 marzo. Tutte le classi prime, a piccoli gruppi, saranno coinvolte nel progetto, guidati dai loro insegnanti referenti: per la classe I A la prof.ssa Araldo, per la classe I B il prof. Dicone, per la classe I C le prof. Ullo e Fiorani, per la classe I D la prof.ssa Quieti.

Le finalità del Progetto riguardano la diffusione dell’orto scolastico come strumento per l’inclusione scolastica, strumento per migliorare l’ambiente scolastico perché, attraverso l’esperienza dell’orto, tutti gli alunni si sentono valorizzati in modo equo, accresce la partecipazione, consente interventi educativi e buone pratiche nella scuola. Inoltre, la cura e l’esperienza dell’orto accresce negli alunni l’appartenenza al luogo scuola,  luogo dove raccontare e raccontarsi. Attraverso questo progetto, si intende incentivare uno strumento esperienziale a supporto della conoscenza scientifica, promuovere l’utilizzo della serra come aula educativa all’aperto interdisciplinare, le attività di orticoltura come elementi facilitatori per lo sviluppo di competenze trasversali, incentivando così, l’utilizzo di metodologie educative attive (hands-on, active learning, social learning, IBSE-inquiry based science education) nella didattica delle scienze. Inoltre, i ragazzi hanno bisogno di stare a contatto con la natura per crescere sani, sviluppare un atteggiamento responsabile verso l’ambiente e apprezzare il valore del lavoro nell’orto.