Istituto Comprensivo Tommaso Grossi > Attività scolastiche > Visita al Villaggio Crespi per le classi terze della scuola secondaria
Ultima modifica: 23 novembre 2017

Visita al Villaggio Crespi per le classi terze della scuola secondaria

Oggi 23 novembre, gli alunni e le alunne delle classi terze della scuola secondaria hanno visitato il Villaggio operaio di Crespi d’Adda, una frazione di Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo, al confine con la provincia di Milano.

Crespi è il nome della famiglia di industriali cotonieri lombardi che, a fine Ottocento, realizzò un moderno “Villaggio ideale del lavoro” accanto al proprio opificio tessile, lungo la riva bergamasca del fiume Adda, una vera e propria cittadina completa, costruita dal nulla dal padrone della fabbrica per i suoi dipendenti e le loro famiglie. Ai lavoratori venivano messi a disposizione una casa con orto e giardino e tutti i servizi necessari. Nel Villaggio potevano abitare solo coloro che lavoravano nell’opificio e la vita di tutti i singoli e della comunità intera ruotava attorno alla fabbrica stessa, ai suoi ritmi e alle sue esigenze.

Durante la visita è stato mostrato agli alunni cosa sono e perché nascono i villaggi operai nel contesto della rivoluzione industriale anche con l’aiuto di immagini, animazioni e sequenze video. L’Unesco ha accolto Crespi d’Adda nella lista del Patrimonio Mondiale Protetto in quanto “esempio eccezionale del fenomeno dei villaggi operai”.